•  
     
     

    votre commentaire
  •  

    Era strana, o forse era solo diversa dalle altre persone.
    Era una di quelle persone che non parlava,
    che provava a stare accanto a tutti, ma non a sé stessa.
    Che aiutava tutti ma non si permetteva di chiedere aiuto
    e nessuno ha mai capito il perché.
    Dentro di lei c’era di tutto,
    la rabbia, l’odio, l’amore, la tristezza, il sollievo,
    i pensieri, le parole, le melodie, il mare, l’oceano,
    il cielo di primavera, la poesia, la felicità,
    aveva di tutto, ma nessuno riusciva a vederlo.
    Era un vulcano inesploso,
    dentro aveva di tutto,
    dentro aveva l’universo ma nessuno lo sapeva.


    1 commentaire
  •  

    Non è facile invecchiare con garbo.
    Bisogna accertarsi della nuova carne,
    di nuova pelle, di nuovi solchi, di nuovi nei.

    Bisogna lasciarla andare via, la giovi…nezza,
    senza
    mortificarla in una nuova età che non le appartiene,
    occorre far la pace con il respiro più corto,
    con
    la lentezza della rimessa in sesto dopo gli stravizi,
    con le giunture, con le arterie, coi capelli bianchi all’improvviso,
    che prendono il posto dei grilli per la testa.

    Bisogna farsi nuovi ed amarsi in una nuova era,
    reinventarsi, continuare ad essere curiosi, ridere
    e spazzolarsi i denti per farli brillare
    come minuscole
    cariche di polvere da sparo.
    Bisogna coltivare l’ironia,

    ricordarsi di sbagliare strada, scegliere con cura gli altri umani,
    allontanarsi dal sé, ritornarci, cantare, maledire i guru,
    canzonare i paurosi, stare nudi con fierezza.

    Invecchiare come si fosse vino,
    profumando e facendo
    godere il palato,
    senza abituarlo agli sbadigli.

    Bisogna camminare dritti,
    saper portare le catene,

    parlare in altre lingue,
    detestarsi con parsimonia.

    Non è facile invecchiare,
    ma l’alternativa sarebbe
    stata di morire
    ed io ho ancora tante cose da imparare.


    votre commentaire
  •  









    Non mi sono mai piaciute le persone rumorose...
    quelle con cui non potrò mai sedermi
    sulla sabbia ad ascoltare il mare,
    quelle che riescono ad ascoltare solo la propria voce.
    Mi sono sempre piaciute le persone silenziose
    che a differenza del mondo non fanno rumore
    come se sapessero che alcuni nella testa
    hanno già troppo casino da sopportare.


    1 commentaire
  • Cosa voglio per me?
    Solo serenità, niente di più...
    Non m'importa la bella vita, i bei vestiti...
    No, non sono queste le cose che mi rendono felice.
    Sono una di quelle persone che è felice con poco.
    Mi basta avere accanto le persone che amo,
    vedere nei loro volti la gioia, la tranquillità...
    Mi basta una tazza di caffè calda al mattino per sorridere.
    Mi basta una passeggiata in riva al mare.
    Mi basta la stima e l'amore delle persone che sono nel mio cuore.
    La grandezza non è in me... sono una persona umile.
    Le grandezze le lascio a chi vive di superficialità...
    Io vivo di Emozioni!
     ☆────══════♦۩۞۩♦══════────☆
    Qu'est-ce que je veux pour moi?
    Sérénité seule, rien de plus...
    Il ne m'importe pas la belle vie, les beaux vêtements...
    Non, ils ne sont pas celles-ci les choses qui me rendent heureux.
    Je suis un de ces gens qu'il est heureux avec peu.
    Il me suffit avoir les gens qui aime à côté,
    voir dans leurs visages la joie, la tranquillité...
    Il me suffit une tasse de café chaud au matin pour sourire.
    Il se suffit une promenade en bord.
    Il me suffit l'estime et l'amour des gens qui sont dans mon coeur.
    La grandeur n'est pas que moi... ce sont une personne humble.
    Les grandeurs je leur laisse à qui vives de superficialité
    Je vis d'Émotions!

    votre commentaire
  •  


    2 commentaires
  •  


    3 commentaires
  •  


    votre commentaire


  • 1 commentaire
  • Ho ampie zone di sereno
    che userò non appena vedrò
    nuvole nere all'orizzonte.
    Ho giornate di sole
    che regalerò alla furia dei venti...
    mare calmo da mescolare alle mareggiate,
    temperature piacevoli contro il freddo
    che entra se
    le porte aperte... vengono lasciate.
    E se ciò non dovesse bastare
    ( e si sa le previsioni possono sbagliare )
    ho il mio cuore...
    che a dispetto di ogni previsione,
    affronta qualsiasi perturbazione.


    2 commentaires


    Suivre le flux RSS des articles de cette rubrique
    Suivre le flux RSS des commentaires de cette rubrique